Ravioli ripieni al baccalà in compagnia!!

WP_20150224_018La famiglia,quel rapporto strano di amore e scontri,quel rapporto legato da un sentimento incondizionato che in certe situazioni rinneghiamo ma comunque farà sempre parte di noi stessi.WP_20150224_008I genitori coloro che vedi come eroi da bambino,che vedi come sabotatori della tua vita da adolescente e che con l’età adulta le cose cambieranno perchè prenderai le tue scelte e i tuoi cammini da solo,anche se il giudizio rimarrà sempre e comunque.I genitori sono coloro che ti giudicheranno sempre e comunque,non per invidia o per cattiveria a differenza delle persone comuni,ma per troppa paura e per troppo amore.Famiglia è fermarsi in un giorno di pioggia,riunirsi intorno a un tavolo e impastare,stendere la pasta fresca e realizzare dei ravioli con un ripieno morbido e profumato.WP_20150224_012Ammirare il nostro lavoro con soddisfazione,apparrechiare la tavola con gioia e cura e assaporare la nostra creazione con felicità,guardarci negli occhi e saper di aver condiviso un momento che rimarrà impresso.Dovremmo fermarci più spesso,darci del tempo da dedicare per poi in un futuro poter ricordare con nostalgia.WP_20150224_013

Ingredienti:Pasta fresca per 4 persone, calcolate un uovo medio per ogni 100 gr. di farina e un pizzico di sale. Impastare e far riposare per 30 minuti.

Per il ripieno 300/400 gr.di baccalà;2 patate medie;4 bicchieri di latte;sale q.b;noce moscata q.b;100 gr. di parmigiano;melissa q.b;timo q.b.

Togliete la pelle dal filetto di baccalà e tagliatelo a tocchetti,mi raccomando se trovate delle spine toglietele,prendete le patate pelatele e tagliatele anch’esse a cubetti,non troppo piccoli.Prendete una casseruola e metteteci il baccalà,le patate,le erbe aromatiche e il latte,il tutto deve cuocere per una mezzoretta,alla fine salate.Con un colino togliete il contenuto dalla casseruola,in modo che il liquido rimanga nella casseruola,passte il composto con un mixer e riponetelo in una ciotola.Ora aggiungete il parmigiano e la noce moscata e mescolate bene,lasciate raffreddare,nel fratempo tirate la vostra pasta.Con un cucchiaino partendo da una estremità della sfoglia,aggiungete il vostro ripieno stando a due tre cm di distanza,arrivate a metà della sfoglia e ripiegatela su se stessa(vedi foto).WP_20150224_011Ora create le forme che volete,mi raccomando schiacciate bene i bordi dei ravioli.Essendo pasta doppia la cottura sarà di circa 10 minuti.Questi ravioli si possono congelare anche per delle occasioni.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Risotto al salto